La Leggenda Aga

 

Dott. Gustaf Dalen - inventore della cucina Aga

Con più di cento brevetti associati al suo nome, compresa la cucina Aga, Gustaf Dalen è riconosciuto come uno dei più grandi scienziati ed inventori svedesi. Fu responsabile dello sviluppo della società Aga in Svezia, che è diventata un gruppo internazionale con una diversità immensa di prodotti. Il gruppo è ora uno dei più grandi nel settore gas al mondo.

Nato il 30 novembre 1869 a Stenstorp, in Svezia, Dalen è famoso per il suo lavoro legato alle segnaletiche luminose dei fari delle boe che hanno permesso di salvare migliaia di vite. Ha rivoluzionato la tecnologia dei fari, e ha ricevuto il premio Nobel per la fisica nel 1912.

Grazie a Dalen, è  possibile utilizzare il gas acetilene senza rischi, in modo economico ed efficace e di ridurre i pericoli legati alla manipolazione dell’acetilene. Il suo lavoro sui fari abbaglianti insieme ad altre invenzioni hanno rivoluzionato la tecnologia del faro. Fra le sue invenzioni, contiamo il dispositivo  flash che ha diviso la fiamma del gas in brevi abbagliamenti al posto di un raggio luminoso continuo e la valvola solare che estingue i fari all’alba e li riaccende al calare del sole. Ha inoltre inventato il mescolatore Dalen che offre un equilibrio costante tra il gas e l’aria per le maniche dei fari di grande dimensione in alto mare i quali esigono una più grande intensità luminosa.
 
Lo stesso anno in cui Dalen ricevé il premio Nobel per la fisica per le sue invenzioni, fu seriamente ferito nel corso di un esperimento che implicava bottiglied’acetilene. Sopravvisse all’incidente ma rimase cieco. L’incidente che causò la cecità di Dalen nel 1912, fu così indirettamente responsabile di una delle sue invenzioni più famose - la cucina Aga.La cucina Aga è stata in realtà il prodotto privilegiato di Dalen, lui la considerava un'invenzione destinata a tutte le classi sociali.Egli rimase il Direttore generale della società di gas Aga e partecipò attivamente alle invenzioni tecniche. Si dedicò ad un progetto a lungo termine sul quale lavorava durante le sue ore libere. È molto probabile che sua moglie e i suoi bambini lo guidavano quando lui lavorava sulla Aga che fu creata nella sua stessa cucina.

Fu soltanto nel periodo della sua convalescenza, a seguito del suo incidente, che Dalen comprese le difficoltà incontrate da sua moglie utilizzando una cucina tradizionale. I piatti dovevano essere sorvegliati in modo costante, la cucina consumava una quantità  enorme di energia, ed era concepita piuttosto male. Per Dalen, sembrò logico utilizzare le sue conoscenze scientifiche esatte per creare una nuova cucina. Così, la cucina Aga fu creata nel 1929 ed ebbe una popolarità immediata.